Mondo

  • Nel 2050 nei mari ci sarà più plastica che pesciNel 2050 nei mari ci sarà più plastica che pesci
    Scritto da Admini
     
     

    Nel 2050 nei mari ci sarà 

    più plastica che pesci

     

    Negli oceani finiscono 8 milioni di tonnellate di plastica all’anno, pari a un camion al minuto: tra 15 anni sarà il doppio. E già c’è una nuova nicchia ecologica: la plastisfera

    di Elmar Burchia

     
     
    17 gennaio 2016: un canale di Peshawar (Pakistan) interamente coperto dai rifiuti di plastica (Reuters)17 gennaio 2016: un canale di Peshawar (Pakistan) interamente coperto dai rifiuti di plastica (Reuters)
     

     

    Uno tsunami di plastica ci sommergerà: nel 2050 gli oceani potrebbero contenere più bottiglie di plastica che pesci, in termini di peso. Già oggi nei mari finiscono circa 8 milioni di tonnellate di plastica ogni anno, ovvero un camion zeppo di spazzatura al minuto. «Se non si fa subito qualcosa, questa quantità salirà a due camion pieni ogni minuto entro il 2030».

    Scritto Mercoledì, 16 Marzo 2016 20:02 in Mondo Commenta per primo! Letto 1081 volte Leggi tutto...
  • 5 invenzioni perdute che avrebbero cambiato il mondo
    Scritto da Admini

    5 invenzioni perdute che avrebbero cambiato il mondo

    La storia dell’uomo è scandita dalle sue invenzioni. Questa potrebbe essere una massima per descrivere in modo efficace come la creatività e la conoscenza del genere umano influiscano sul passato, sul presente e sul futuro non solo di noi stessi ma di tutte le creature che abitano il nostro pianeta. Alcune invenzioni, come ad esempio la ruota, la stampa, la radio, internet e molte altre, sono state fondamentali per capire come si sia arrivati allo stato attuale dell’evoluzione del genere umano, avendo migliorato sensibilmente le condizioni di vita e il numero di esperienze che ogni uomo è in grado di compiere durante il tempo trascorso su questa terra.

    Scritto Sabato, 22 Agosto 2015 08:42 in Mondo Commenta per primo! Letto 1554 volte Leggi tutto...
  • Le scoperte di Nicola Tesla volutamente occultate all’intera umanita’
    Scritto da Admini

    Le scoperte di Nicola Tesla volutamente occultate all’intera umanita’

     

    Già 116 anni fa c’era la visione di un mondo con l’energia pulita e libera o free energy, gratuita da non misurare con un contatore per poi mandare una bolletta da pagare a ogni singolo cittadino. In questa visione era contemplata la libertà dal giogo delle multinazionali, un nuovo modo di vivere in un mondo moderno con l’energia fornita liberamente da Madre Terra

    .

    L’oligarchia economica di allora, sostanzialmente la stessa di adesso, non volle assolutamente rinunciare ai suoi stratosferici profitti che provenivano dall’imporre ad ogni cittadino di pagare una quota per cucinare, illuminare la sua casa, scaldarsi, lavarsi, viaggiare, in definitiva per vivere nel mondo civilizzato.

    Scritto Domenica, 09 Agosto 2015 06:12 in Mondo Commenta per primo! Letto 1546 volte Leggi tutto...
  • Ma guarda un po’, il popolo più sano del mondo è ancora primitivo
    Scritto da Admini

    Ma guarda un po’, il popolo più sano del mondo è ancora primitivo

     

    Chi lo avrebbe mai detto che il popolo più longevo del mondo, vive e si alimenta ancora in modo così primitivo? Noi occidentali non ci possiamo credere, dobbiamo per forza pensare che la loro sia una predisposizione genetica ereditaria, ma non possiamo accettare che una popolazione definita “incivile”, che non conosce i prodigi della medicina, della grande scienza, possa vivere quasi il doppio di noi uomini civilizzati occidentali. Quando pensiamo a uomini non vaccinati, che si curano ancora con le erbe al posto dei medicinali, subito pensiamo; “Questi qua al primo raffreddore muoiono”. La verità invece ci parla di un popolo completamente sano, che respira aria sana e beve acqua sana, cosa che noi “civili” ci sogniamo soltanto…
     
    hunza
     
    Gli Hunza non solo vivono a lungo, ma praticamente non conoscono malattie degenerative, neppure il tanto temuto cancro…
    Scritto Domenica, 12 Luglio 2015 07:21 in Mondo Commenta per primo! Letto 1870 volte Leggi tutto...
  • Il 97% delle volte, la chemioterapia non funziona ...
    Scritto da Admini

    sabato 17 maggio 2014

    Il 97% delle volte, la chemioterapia non funziona ...

     
    .. e continua ad essere utilizzata per una sola ragione!

     

    I medici e le aziende farmaceutiche fanno una montagna di soldi con la chemioterapia. Questa è l’unica ragione per cui viene ancora usata la chemioterapia. Non perché è efficace, o perché riduce la morbilità, la mortalità o le aliquote tumorali specifiche. Invece, fa l’esatto contrario.
    Scritto Domenica, 22 Giugno 2014 17:15 in Mondo Commenta per primo! Letto 2603 volte Leggi tutto...